mercoledì 16 maggio 2007

Colloqui di gruppo...

Tratto da davidonzo.com

---

Per la verità non ho tanta esperienza di colloqui, avendone fatti solo due prima, e SEMPRE con modalità del tipo: che sai fare? Che hai fatto? Che ti piace? Che non ti piace? Colloqui andati entrambi a buon fine, anche se uno di questi non fu seguito da assunzione in quanto le condizioni contrattuali (primi tre mesi gratis come prova...) non mi aggradavano tanto.

Nei colloqui di gruppo, non gliene frega niente del tuo titolo di studio, non gliene frega niente delle tue esperienze passate, non gliene frega niente delle tue competenze.....
Quello che mi è stato chiesto di fare:

1- Compilare un piccolo questionario con dei dati personali ed esporli in modo chiaro davanti a tutti in 45 ss.
2- Parlare tutti insieme per 10 minuti sul nostro rapporto con i cellulari.
3- Anagrammare il proprio nome ed inventarsi una storiella con protagonista il nostro nome anagrammato.
4- Un altro questionario con cose del tipo "ti piacciono i fiori?" (mi ricordava tanto la visita militare...)
5- Inpersonare il Papa su una mongolfiera in picchiata, convincendo gli altri a salvarmi per non si sa quale motivo.

Questi sono solo i punti più salienti, perchè di cazzate me ne hanno fatte fare altre.
Al secondo turno, sono stato scartato. Prima di me sono stati scartati TUTTI i miei vecchi colleghi di università, TUTTI come me laureati in economia e commercio, con indirizzo aziendale...
Quelli rimasti erano TUTTI usciti da altre esperienze simili. Ovvero erano al loro quarto/quinto colloquio del genere, e chiaramente sapevano meglio di tutti come affrontarlo...

Ora, quello che mi chiedo io è:
1- Che cazzo mi sono laureato a fare?
2- Le mie competenze di quasi 3 anni di lavoro in cui ho strutturato un sistema di qualità, un settore contabilità gestionale e analitica, implementazione di due siti web......e molto altro.........non mi servono ad un cazzo?
3- La mia scarsa propensione alla prosa mi limiterà professionalmente per tutta la vita?

La cosa veramente brutta, non è tanto che non mi abbiano preso, ma il sapere (dai tanti che erano al quarto colloqui della loro vita) che ormai TUTTi fanno così. Il personale si sceglie in base alla mongolfiera.

Ora, io lavoro, ho uno stipendiucolo ridocolo, lo so, ma mi permette di tirare a campare. Ma mi girano i coglioni sapere che gente che come me, ha studiato, si rompe il culo tutto il giorno, si sbatte e risbatte, ha tanta voglia di fare, e poi? Poi se cadi dalla mongolfiera non sei cosa per la quale, e non lavori .

Ribadisco una volta di più che MAI più farò colloqui del genere, perchè ho troppo rispetto di me e di quello che valgo. Ma vorrei veramente capire, se le mie competenze in un colloquio non sono importanti, dove sta il differenziale fra me e uno che nella vita sa solo essere simpatico?

Continua su davidonzo.com

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Se le selezionatrici dei colloqui di gruppo sono tutte cosi.. voglio andarci anch'io!!!

Kip80 ha detto...

Allora?
Non c'è più nessuno pronto a promettere stipendi da sogno a Berlino o a Londra?!?!

Anonimo ha detto...

Siii... tutti all'estero a vivere in un monolocale squallido!!!

Anonimo ha detto...

Forza ragazzi, tutti all'estero:
armiamoci e partite!!!!

Anonimo ha detto...

beh ma avete visto la puntata di BALLARO' di martedì scorso? In Italia ci vuole la raccomandazione per fare il portiere d'albergo!!!!

Anonimo ha detto...

Purtroppo me la sono persa :-(

Anonimo ha detto...

Cmq i colloqui di gruppo sono una grandissima pagliacciata sempre e comunque.....

Anonimo ha detto...

Purtroppo per te, non c'è differenziale

Anonimo ha detto...

Buongiorno cari colleghi,

sono laureata in Ingegneria meccanica e vorrei, tra le tante lamentele, potervi dare una buona notizia!!
Finalmente ho coronato il mio sogno di lavorare in una grande multinazionale americana del settore automotive...e continuano a cercare!
Io ho inviato il cv ad una società di selezione a milano e ho iniziato facendo il colloquio da loro, poi sono stata presentata .... e vai!
Provateci, ottimo inglese e per altri profili anche ottimo tedesco.
Speriamo di incontrarci presto!
In bocca al lupo!
L'indirizzo è info@apgrade.com

Mr. Turbo ha detto...

Crepi il lupo!!

Cmq è proprio vero che un ingegnere su un milione trova lavoro.

Questa è la riprova che cervamo !!!